Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Corso di Laurea in
 Dietistica

Presentazione del corso

Il corso di Laurea in Dietistica mira a formare laureati dotati di un'adeguata conoscenza dei fenomeni biologici e patologici che possono influire sullo stato di salute e nutrizione e conoscono le metodologie per eseguire una corretta valutazione nutrizionale. Devono inoltre conoscere le basi di programmi nutrizionali specifici e personalizzati in relazione alle diverse patologie, alle richieste del paziente, per l'educazione nutrizionale sulla popolazione e possedere gli strumenti necessari per valutare la qualità degli alimenti e della loro catena di produzione. I laureati in Dietistica sono responsabili dell'organizzazione e del coordinamento delle attività relative all'alimentazione in generale e alla dietetica in particolare; collaborano con gli organi preposti alla tutela dell'aspetto igienico sanitario del servizio d'alimentazione; elaborano, formulano ed attuano le diete prescritte dal medico e ne controllano l'accettabilità da parte del paziente; collaborano con altre figure al trattamento multi-disciplinare dei disturbi del comportamento alimentare e pianificano l'organizzazione dei servizi d'alimentazione di comunità di sani e di malati. Svolgono attività didattico-educativa finalizzata alla diffusione dei principi d'alimentazione corretta per consentire il recupero e il mantenimento della salute del singolo e della collettività. Svolgono la loro attività in strutture sanitarie pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale, contribuiscono alla formazione del personale di supporto e concorrono all'aggiornamento relativo al loro profilo professionale e alla ricerca.
Il corso di laurea è un corso ad accesso programmato a livello nazionale. È previsto un test d'ammissione sulla base dei cui risultati avviene l'assegnazione dei posti disponibili il cui numero è definito ogni anno dai dipartimenti di area medica di concerto con la Regione Toscana, sulla base delle effettive richieste del mercato del lavoro. Le lezioni sono svolte da docenti dei dipartimenti di area medica e da esperti dei vari settori professionali. Particolare rilievo riveste l'attività pratica e di tirocinio svolta sotto la supervisione di personale specializzato.