Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Procedure da seguire per la didattica fuori sede

L’attività didattica fuori sede dovrà essere organizzata secondo la seguente Procedura interna della Scuola di Medicina:

  • Ogni docente che intende svolgere attività didattica fuori sede dovrà predisporre un documento con tutte le informazioni per la lezione fuori sede precisando la motivazione della lezione fuori sede e l’elenco provvisorio degli studenti che parteciperanno all’attività fuori sede (essi verranno informati direttamente dal/i docente/i sulla tipologia di struttura in cui dovranno recarsi e sull’attività didattica che andranno a svolgere).
  • L’elenco degli studenti partecipanti e dei docenti accompagnatori dovrà essere indirizzato al Presidente della Scuola di Medicina e al Presidente del CDS tramite l’Unità Didattica con almeno 15 giorni di anticipo rispetto alla data di svolgimento dell’attività didattica fuori sede.
  • Una volta giunti nel luogo adibito all’attività didattica fuori sede, il docente farà firmare ad ogni studente l’ingresso annotando l’ora di inizio e l’uscita una volta terminata la lezione (lo studente dovrà riportare inoltre il suo numero di matricola).
  • Una volta tornato in sede il docente consegnerà l’apposito registro con l’indicazione dell’inizio e della fine della lezione (utilizzando il fac-simile di registro) all’Unità Didattica.
  • Se non ci sono stati incidenti, l’Unità Didattica chiuderà il foglio missione e conserverà il materiale inerente l’attività didattica fuori sede. Nel caso malaugurato di incidenti, inoltrerà tutto il materiale inerente all’attività didattica fuori sede alla sezione assicurazioni dell’Ateneo.

 

Fac simile di Registro Attività Fuori Sede