Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Corso di Laurea in
 Fisioterapia

Presentazione del corso

Il Corso di laurea in Fisioterapia mira a formare operatori delle professioni sanitarie dell'area della riabilitazione, che svolgono attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale.
I laureati in Fisioterapia gestiscono interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori conseguenti a eventi patologici a varia eziologia, congenita od acquisita. I laureati in Fisioterapia, in riferimento alla diagnosi ed alle prescrizioni del medico, nell'ambito delle loro competenze, elaborano in equipe multidisciplinare la definizione del programma di riabilitazione volto all'individuazione del bisogno di salute del disabile; praticano la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive, utilizzando terapie fisiche, manuali, massoterapiche, protesi ed ausili; concorrono a verificare le rispondenze della metodologia riabilitativa attuata agli obiettivi di recupero funzionale.

I laureati sono dotati di un'adeguata preparazione nelle discipline di base tali da consentire loro la migliore comprensione dei più rilevanti elementi che sono alla base dei processi patologici sui quali si focalizza l'intervento riabilitativo e terapeutico, nonché la collaborazione con l'équipe medica di riferimento.
Durante il corso di laurea apprendono i fondamenti di fisica, statistica, biochimica, istologia, anatomia e fisiologia, nonché le basi culturali per la comprensione qualitativa e quantitativa dei fenomeni biologici e patologici, ed infine le conoscenze di informatica applicabili alla riabilitazione.
Acquisiscono i fondamenti della fisiopatologia dei vari sistemi, organi ed apparati e dei principali problemi clinici correlati alle varie patologie nei diversi settori della medicina riabilitativa. Apprendono come impostare gli interventi di prevenzione, terapia e riabilitazione in collaborazione con l'èquipe multi-professionale e le varie metodologie riabilitative nell'ambito delle problematiche di settore.
Acquisiscono le conoscenze che permettono loro di adattare gli interventi terapeutici alle caratteristiche dei pazienti e verificare i risultati dell'adozione di protesi e di ausili, svolgere attività di studio, di didattica e di ricerca.

Il corso di laurea è un corso ad accesso limitato. È previsto un test d'ammissione sulla base dei cui risultati avviene l'assegnazione dei posti disponibili il cui numero è definito ogni anno dai Dipartimenti dell'Area Medica (Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'Area Critica, Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia), di concerto con la Regione Toscana, sulla base delle effettive richieste del mercato del lavoro.
Le lezioni sono svolte da docenti dei Dipartimenti dell'Area Medica e da esperti dei vari settori professionali. Particolare rilievo riveste l'attività pratica e di tirocinio svolta sotto la supervisione di personale specializzato.